FIBRA CANAPA

 

Il knaf è una fibra naturale di elevate caratteristiche simili a quelle della canapa.
E’ una materia facilmente rinnovabile, si semina ad aprile e si raccoglie a fine anno, non è tossica, è completamente anallergica.

I pannelli di fibra naturale di kenaf vengono termolegati senza l’aggiunta di adesivi e collanti, sono di elevatissima traspirabilità e igroscopicità.
Vengono utilizzati per l’isolamento termico e acustico degli edifici.

Nei blocchi prefabbricati di argilla espansa, la conduttività varia fortemente, oltre che con la densità del materiale, anche con la forma del blocco e delle intercapedini di alleggerimento.

Isolkenaf è costituito da fibre di kenaf e/o canapa provenienti direttamente dalla coltivazione alle quali viene aggiunta una minima quantità di fibre di poliestere. Viene aggiunto anche, a richiesta, un prodotto naturale ignifugo

Isolante naturale di ottima qualità a base di fibre di kenaf intrecciate, proveniente direttamente dalla coltivazione, non agugliate ma termofissate tridimensionalmente a cui viene aggiunta una minima parte di fibra di rinforzo in poliestere e, a richiesta, un prodotto naturale ignifugo.

Le fibre di kenaf disposte tridimensionalmente permettono di avere maggiore resistenza a parità di densità.
Le fibre di kenaf non contengono alcuna sostanza proteica e di conseguenza, non è necessario effettuare alcun accorgimento contro insetti quali tarme e coleotteri.

KENAF -ISOLKENAF
HIBISCUS CANNIBINUS: Famiglia Malvinacee. Tribù Hibiscae.
ORIGINE: Africa (Sudan, Angola) e Asia (Nepal, Eirmania)
PIANTA ANNUALE: ciclo biologico 120 gg., Temperatura germinazione maggiore di 18°C
PARTE CORTICALE FIBROSA: 33% Tiglio, parte interna legnosa 67% (Canapulo).